The Raid – Redemption

Non so perchè in europa sia stato chiamato “Redemption” ma il titolo originale mi pare sia solo “The Raid”.
In ogni caso, chissenefrega del titolo e sul film si può dire che è talmente tanta roba che pare quasi troppa.

Trama
In un casermone/palazzone governato da un signore della droga, una speciale unità di polizia fa irruzione cercando di colpire al cuore l’organizzazione.
Entrano superorganizzati come dei ningia quando ecco che…

Commento
È un filmaccio cinesone/giappo/honkinghiano (non so di chi sia la produzione, comunque orientale) dove succede di tutto e di più, dagli scontri a fuoco ai combattimenti coi coltelli a quelli a mani nude.
Di per sè non ha nulla di particolare, ma di fatto è abbastanza ipnotico: ti tiene lì perchè ha un ritmo decente, perchè vuoi sapere come va a finire, perchè vuoi sapere chi vince il prossimo pestaggio.
E, sorpresa delle sorprese, non è così scontato per chi tifare: terrai per il poliziotto o per il gangster?

Tutto sommato, da un’idea banale, un film che ti fa passare un’ora e mezza tranquilla in cui sangue, sbudellamenti e colli che si spezzano si sprecano.

Spettacolari i combattimenti all’insegna della dinamica e del movimento, con inquadrature e giramenti di camera che seguono il movimento del calcio circolare, della pugnalata, del proiettile.
C’è da dirlo, in questo, gli orientali, fanno scuola.

Io, da 1 a 10, un bel 7 glielo do.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...